giovedì 24 gennaio 2013

A me, me pare 'na str....ta!

Nonostante i miei innumerevoli propositi di dedicare piu' attenzione ai fatti degli USA (visto che ci vivo ed essere un po' piu' informata su quello che mi circonda non sarebbe proprio malaccio!), ogni santo giorno mi ritrovo a leggere La Repubblica online e a documentarmi su quanto invece avviene nel nostro Paese ingrato. Nei giorni scorsi una notizia ha iniziato a campeggiare nel paginone mio diletto: Fabrizio Corona condannato --> Fabrizio Corona fuggito --> Fabrizio Corona ricercato in tutta Europa. Le notizie relative al fatto si sono susseguite, fino all'arresto, etc etc. 
Di questo fatto piu' cose mi lasciano perplessa.
Nonostante, mi pare cristallino, chi viene condannato ad una pena x e' giusto che la sconti e se ne rifugge va ricercato e quanto ne segue,
 mi chiedo: 
con tutti i delinquenti (stupratori, ladri, pedofili, politici, e chi piu' ne ha piu' ne metta), che se e quando vengono condannati, la galera non la vedono manco col binocolo, perche' tutto questo accanimento contro (quel bonazzo di) Fabrizio Corona? A chi ha pestato i piedi? Ha del materiale che riguarda un "intoccabile"? 
E ancora, leggendo vari blog (compreso quello di Odifreddi), mi domando perche' tutta questa avversioni? 
Attenzione, io NON discuto sul fatto che chi sbaglia deve pagare, ma in questo caso la giustizia non mi pare uguale per tutti. Cioe', cinque anni di carcere? 
Se googlate "stupratore arresti domiciliari" troverete decine e decine di casi. Io non ho buona memoria storica, specie quanto a nomi, ma mi viene in mente in particolare una notizia di cronaca di un po' di anni fa riguardante un farabutto, un giovane rumeno, che violento' (o cerco' di violentare) una donna romana che poi uccise. Bene questo tizio ebbe gli arresti domiciliari e gli venne anche fornita una casa (che forse non aveva, o per proteggerlo dalla gente che si sarebbe forse fatta giustizia da sola, non saprei?).  
Vabbuo', tutto sto papello per dire che a me Fabrizio Corona in carcere e tanti delinquenti liberi (col beneplacito dello Stato!) mi pare davvero 'na strunzata! Mi sentirei piu' tranquilla con lui che a cena con un politico basso e calvo col trapianto di capelli! 
Se e' stato giudicato colpevole, paghi le sue colpe, ma cinque anni...buh, sara' che di giustizia non ci capisco molto!
Ultima cosa, ma perche' sta a tutti cosi' antipatico? A me pare solo un ragazzotto che vuole fare il figo (e che lo faccia, a me che mi frega! Mi basta dargli uno sguardo che mi fa bene agli occhi  :P ).

15 commenti:

  1. Hai ragione, la giustizia (soprattutto) in Italia NON è uguale per tutti, si sa.
    Se ti piace tanto Corona, guardati "Videocracy", è un documentario sulla tv nell'era di Berlusconi, con Corona all'appello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora non e' che mi piace tanto, dico solo che e' un gran bel ragazzo :)
      Videocracy l'ho gia' visto, anche se lo ricordo poco per la verita'. Comunque quello che intendevo dire, ripeto, e' solo che mi pare sproporzionata la risposta a Corona e ai suoi reati rispetto a tanti altri in Italia, tutto qui

      Elimina
  2. Bon, bisogna anche dire che essere condannati a 5 anni non e' la stessa cosa che starci effettivamente in prigione tutto il tempo. Di solito la condanna viene accorciata per buona condotta ecc. E per quello che ne capisco (poco) 5 anni sono il minimo che il codice penale prevede per i reati che gli sono stati contestati, per cui almeno in questa fase non si poteva fare niente di diverso.
    Detto questo, anche a me e' venuto spontaneo pensare che, a forza di fare ricatti a destra e manca, il buon Fabrizio abbia pistato i piedi alla persona sbagliata. Vai a sapere :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissa', ma secondo me fosse stato un altro ( e ce ne sono) al posto suo non ci sarebbe stato tutto sto accanimento...chissa'!

      Elimina
    2. Si, in altri casi l'avrebbero mandata per le lunghe fino a far cadere tutto in prescrizione, probabilmente. Quello che volevo dire e' che, una volta celebrato il processo e trovatolo colpevole, cinque anni sono il giusto per il suo reato. Ma sostanzialmente siamo d'accordo.
      Piuttosto, qualcuno ha capito perché Corona teme per la sua incolumità in carcere? Devo essermi persa qualche passaggio; si e' fatto qualche nemico al fresco. Se e' così spero comunque se ne tenga conto, ci mancherebbe.

      Elimina
  3. Tutto questo accanimento viene solo dal fatto che e' un personaggio in vista e che non disdegna di far parlare di se' (anche tramite azioni discutibili, come questa breve latitanza).
    Per le vicende giudiziarie credo sia molto meno interessante. Ha estorto del denaro, paghera'.
    Anche a me pare "esagerata" come pena, avendo in famiglia un caso simile per il quale il processo non e' mai giunto alla fine, e temo che mai vi giungera'. "Esagerata" quindi nel senso che reati anche oggettivamente piu' gravi spesso restano impuniti...ma questo e' un problema intrinseco alla giustizia, e a quella italiana in particolare.

    PS Dovevi esserci tu ieri con me: camminavo in centro passando casualmente dalla piazza del Tribunale quando ho visto fermarsi proprio affianco a me un'auto da cui e' uscito lui, me lo son trovato a due metri. Non e' il mio tipo, ma devo dire che ha presenza (a parte gli occhiali da sole col cielo nuvoloso) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, e' esattamente quello che dico anch'io!

      Ah, ti sei beccata il bel Fabrizietto a distanza ravvicinata! Peccato la circostanza non proprio felice per lui (magari gli occhiali gli servivano un po' da schermo per nascondere le emozioni del momento).

      E' bello ritrovarti qui, grazie di essere passata ;)

      Elimina
  4. Sull'eccessiva condanna mi trovate in totale accordo. A me disturba non poco tutto questo gran parlare, voluto, forse per distrarre i più da quelle che sono le reali italiche problematiche. Ha la tracotanza e la stupida arroganza dell'italiano medio, e forse proprio per questo fa proseliti.
    Detto ciò, sicuramente dopo vari accordi, tra breve poggerà la sua testolina sul morbido cuscino di casa per la pace del popolo coroniano. That's Italy !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ne sarei proprio certa, anzi penso proprio che sara' uno dei pochi a scontare la sua pena (anche se spero di sbagliarmi e che la riducano a qualcosa di piu' "equilibrato"), perche' ho l'impressione (correggimi pure se sbaglio) che in Italia se non violenti qualcuno mica ti danno uno sconto di pena :/ anche questa it's Itali'...malheureusement!

      Elimina
  5. In effetti a me dà l'impressione di essere lo sbruffoncello diventato famoso; un pò di simpatia me la fa anche, per lo più per la sua maldestraggine...Detto questo, reati e casi peggiori di Corona ce ne sono a bizzeffe, purtroppo.
    Non saprei se 5 anni possano essere pochi o tanti (se gli sono stati accordati, così vorrà le Legge). Di certo, la stessa Legge è spesso iniqua, se si considera quanto vengano perseguiti reati ben peggiori e con terribili conseguenze per chi li subisce direttamente (più del ricatto o dell'estorsione a qualche personaggio in vista) o per la collettività.

    Mi vien da dire: povero Fabry!!!
    Certo che anche lui se ne inventa sempre una, ora pure la fuga!
    Purchè se ne parli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda! Comunque vorrei anche ricordare che Fabrizio non e' spuntato dal nulla e diventato "famoso" di botto. E' un ragazzo di buona famiglia ed e' cresciuto a contatto con un certo tipo di ambiente (grazie al padre).
      Sara' uno sbruffoncello davvero, ma a me non sta antipatico, anzi mi fa sorridere, non so perche' ...e poi e' cosi' carino :D

      Elimina
  6. L'estorsione non e' proprio un reato minore, pero' fondamentalmente sono d'accordo con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io mica penso che lo sia, penso che pero' che se al posto di Corona ci fosse per esempio un politico X la pena non sarebbe la stessa probabilmente

      Elimina
  7. Concordo... Adesso tutti a menarla con Corona (che secondo me va solo a suo beneficio e vedrai che nonostante la galera troverà il modo di arricchirsi) ma gli altri? Tutti quegli uomini che uccidono le mogli? I pedofili? Gli stupratori? E poi..... Visto che siamo in campagna elettorale.... I politici dove li mettiamo??? Quello che ha fatto Corona è poco e niente paragonato ai crimini di certa gente che siede in parlamento e in senato, soprattutto rispetto ai processi e alle incriminazioni pendenti di un certo omuncolo molto basso coi tacchi, il botox e il cerone in faccia che si sta ricandidando e appare sempre in tv in quest'ultimo periodo... Se ci penso mi viene il nervoso tutte le volte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente! Se tutti pagassero allo stesso modo sarebbe tutto ok, ma sentire di Corona e pensare a tutti gli altri che rimangono impuniti fa un po' pensare.

      Elimina

I messaggi anonimi sono accettati, vi chiedo solo di lasciare almeno il vostro nome alla fine. Grazie :)