domenica 19 luglio 2015

Casa dolce casa.

Ultima notte nella nostra Casa Dolce Casa.
Sembra solo ieri e invece sono passati quattro anni da quando l'abbiamo costruita. Con fatica. Con sacrifici. Abbiamo visto scavare quel terreno da noi scelto. Abbiamo fotografato ogni fase. La prima foto e' quella di noi due, sorridenti e felici come due bambini, col cartellone con su scritto Sold piantato  nel nostro pezzo di terra.
Abbiamo annaffiato quel terreno scuro finche' non e' cresciuto il nostro prato.
Quando e' nata nostra figlia abbiamo fatto piantare nel giardino di fronte casa un albero dai fiori rosa, come piacciono a me, perche' quell'albero crescesse insieme a lei. Quando poi ha compiuto due anni le abbiamo fatto installare un parco giochi tutto suo. Le abbiamo preso tanti altri giochi da giardino, perche' ci passasse tanto tempo in allegria. L'abbiamo vista crescere e giocare spensierata, togliersi le scarpe e correre a piedi nudi nel nostro prato e, durante i lunghi inverni buffaliani, ridere a crepapelle mentre cadeva cercando di camminare nella neve troppo alta per lei.
Abbiamo trasformato il salotto nella sua stanza dei giochi. Questa casa e' stata piu' sua che nostra. Ho amato viverci ogni secondo di questi quattro anni. Adesso ci vivra' un'altra coppia giovane, un bimbo di pochi mesi. Sara' lui a correre per il nostro prato negli anni a venire e sara' lui a vedere fiorire quell'albero dai fiori rosa. Noi saremo altrove, speriamo felici, ma questa casa, quell'albero  saranno sempre parte di noi. 

2 commenti:

  1. Vedo ora che hai ricominciato a scrivere. E' sempre un po' doloroso lasciare un posto che abbiamo amato, però ho visto che vi trasferite ad Austin: tutti dicono grandi cose di quella città! Sono sicura che vi troverete benissimo. Buon viaggio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia. Siamo qui solo da un giorno, ma l'impressione e' ottima finora. Ci hanno detto tutti bene di Austin, spero di poterlo fare anche io nei mesi a venire ;)

      Elimina

I messaggi anonimi sono accettati, vi chiedo solo di lasciare almeno il vostro nome alla fine. Grazie :)