lunedì 24 agosto 2015

Isole.

Sono nata in un'isola. Un'isola bella, bella come poche. Ci ho vissuto con una felicità altalenante. Quando me ne sono andata mi piangeva il cuore. Chi nasce in un isola, in quell'isola, rimane un isolano a vita. È una condizione dell'animo, non solo fisica. La Sicilia è più dentro di te che fuori.
Adesso vivo in una terra vasta chilometri e chilometri eppure mi pare di essere ancora in un'isola, un'isola diversa però, fatta di solitudine, fatta di un mondo di persone che non significano niente, che non conosci, che non hai voglia di conoscere. Sono in un momento della mia vita in cui sento il bisogno di ancore, di sicurezze, di suoni conosciuti, della mia lingua, dei mie sapori. Mi sento sola e vorrei tanto tornare a casa, ma solo col cuore. Non posso più tornare e, in questo periodo, non sono felice di restare. Sono in una prigione emozionale. Ieri sera, mentre con mio marito sorseggiavamo una birra, pensavo a quanto più buona sarebbe stata quella birra se bevuta con i nostri amici di sempre, se l'avessimo accompagnata con un po' di chiacchiere e risate, se avessimo potuto sentirci a casa per qualche istante. Avrei pagato oro per passare una serata, ma anche solo parte di essa, con i nostri amici. Ho sofferto, mi è venuto il magone. 
Questi sono giorni lunghi, soli e un po' tristi per me. 
Amo gli Stati Uniti e la vita che da anni ormai offrono a me e alla mia famiglia, se solo non ci fosse quell'oceano in mezzo forse però li amerei ancora di più.

21 commenti:

  1. Sono siciliana anche io e le mie sensazioni a volte sono molto simili alle tue... anche se io non ho un oceano che mi separa dalla Sicilia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi dici che sarebbe lo stesso se mai decidessi di tornare almeno in Europa? :(

      Elimina
  2. Sono siciliana anche io e le mie sensazioni a volte sono molto simili alle tue... anche se io non ho un oceano che mi separa dalla Sicilia!

    RispondiElimina
  3. Altra siciliana all'appello! Vivo in Grecia..non è né troppo lontana né troppo diversa dalla Sicilia ma.....la Sicilia mi manca!

    RispondiElimina
  4. Io non sono isolana, ma i tuoi pensieri sono gli stessi che ricorrono nella mia testa spesso, troppo spesso. Ci sono alti e bassi, ma la mancanza delle persone (per ora) non si e' mai affievolita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sento fortissima la voglia di tornare da quando e' arrivato il piccolo, cioè la sentivo già, ma tra il parto, la vendita della casa, il trasferimento e tutto il resto e' proprio esploso un bisogno di sentirmi a casa che non sentivo da un po' (o forse era solo latente).

      Elimina
  5. Almeno tu gli states li ami. Forse col tempo ti sentirai a casa. Io mi sento solo morire ormai.
    Un abbraccio.
    Valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace tanto Vale.
      Si', io amo vivere negli Stati Uniti, ma la distanza per adesso mi uccide :(
      Un abbraccio a te che puoi capirmi più' di mille amici rimasti in patria.

      Elimina
  6. Sei anche in un momento particolarmente delicato in qui sei approdata su una nuova isola che hai da scoprire prima di riuscire amare... Capisco la malinconia e quel senso di solitudine che anch'io ho provato appena arrivata a San Francisco! Ma spero che presto la tua vita riempia anche di altri sentimenti la tua isola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, me lo auguro anch'io perche' cosi' mi manca la terra da sotto i piedi :(
      Un abbraccio.

      Elimina
  7. Capisco molto bene il sentimento... pero' (magra consolazione!) almeno tu hai la famiglia. Io porto avanti una relazione con il mio cellulare ormai da troppo tempo...forza e coraggio! :)

    RispondiElimina
  8. Ti leggo da tempo, ma non ho mai commentato. Mi spiace che tu stia passando un periodo così.
    Io sono appena rientrata in Italia e, ancora di più ora mi rendo conto quanto manchino via gli amici e la famiglia. Sicuramente però, quando riuscirai a costruirti delle amicizie belle anche lì, riuscirai a trovare la giusta via di mezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, va già molto meglio per la verita', ma le radici...quelle mancano purtroppo.

      Elimina
  9. Ciao sono stata in America dieta anni fa per pochi mesi in Texas ho cambiato aereo e tra Colorado e California ho capito che il mio posto nel mondo lo devo cercare col cuore. Sono nata vicino a un Isola dove passavo l estate Ischia ora vivo sulle Appennino gli amici si sono sparpagliati sul globo e la dimensione vera si ha credo solo buttandosi nella mischia o lasciando e andando ovunque, oggi ho dovuto imparare da mio figlio a mantenere la calma ovunque posso stare bene ma un giretto in Australia iniziò a desiderato, Buon prosieguo ovunque sarete, baci

    RispondiElimina
  10. Scusa gli errori il correttore automatico va riparato

    RispondiElimina

I messaggi anonimi sono accettati, vi chiedo solo di lasciare almeno il vostro nome alla fine. Grazie :)